Il Punto

Published on giugno 7th, 2022 | by Eurasia News

0

Stanislav Zas: la CSTO può affrontare la NATO

Il Segretario Generale dell’Organizzazione del Trattato per la Sicurezza Collettiva (CSTO) condanna l’espansione ad est della NATO, affermando che “non sarà in alcun modo fonte di stabilità o sicurezza per i suoi Stati membri” e che le ostilità tra i due blocchi non potranno che peggiorare. In particolar modo, la ventilata adesione di due paesi storicamente neutrali come Svezia e Finlandia, contribuirà ad aggravare le tensioni tra atlantisti e filorussi. Ricordiamo che la partecipazione dei due Stati nordeuropei è voluta dai rispettivi governi, ma fortemente osteggiata dai cittadini, che hanno inscenato proteste pacifiche in Svezia e raccolto le firme per indire un referendum in Finlandia; tutto è stato bellamente ignorato dalle Istituzioni locali. 

Al contrario, la solida alleanza politico-militare eurasiatica è in grado di affrontare senza problemi la NATO e può tutelare la sicurezza dei paesi aderenti, ai quali garantisce uno scudo efficace.

Ad oggi la CSTO è composta da Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Armenia e Tagikistan con adesione esterna della Cina. Il suo rappresentante Stanislav Zas, stimato Generale bielorusso, ricorda poi che l’Organizzazione non è solo un blocco politico-militare, ma è anche una coalizione multifunzionale, che fornisce protezione contro altri tipi di minacce, potendo disporre di forze e risorse sufficienti, nonché di un sistema di risposta alle crisi: “La CSTO ha tutte le possibilità per fungere da garante della sicurezza dei nostri paesi e penso che siamo davvero un buon scudo per i nostri sei Stati“.

Effettivamente oggi assistiamo a una forte contrapposizione tra due blocchi distinti, quello occidentale-atlantista, ferocemente attaccato a valori negativi e orientato a un ordine unipolare con gli USA in testa, a cui si contrappone l’Eurasia multipolare, che invece difende l’autodeterminazione dei diversi Popoli e persegue la sovranità di ogni Stato, in un’ottica di collaborazione tra paesi, mantenendo ognuno la propria diversità.

Ciò che sta avvenendo e che avverrà in futuro nello spazio eurasiatico assume una notevole importanza, sia nell’ambito di strutture come la CSTO, ma anche rispetto a grandi alleanze internazionali come la Shanghai Cooperation Organization (SCO), in cui già affluiscono Russia, Cina, Kazakistan, Kirghizistan, Uzbekistan, Tagikistan, India, Pakistan, e a breve pure l’Iran ne diventerà membro a pieno titolo.

Ovvio che un simile scenario possa creare qualche mal di pancia tra le élites, che cercano (e cercheranno) di mettere i bastoni tra le ruote a un processo di de-globalizzazione che, purtroppo per loro, è già in atto e appare inarrestabile, con un verosimile e auspicabile coinvolgimento anche di altri attori importanti sulla scena mondiale, quali Africa, Sud-Est asiatico, Medio Oriente e America Latina, che interagiscono, firmano contratti e stringono alleanze ben volentieri con partner eurasiatici.

Ormai l’occidente sta andando verso una fatale involuzione, che lo ha già portato ad essere minoranza su scala mondiale e a non avere alcuna legittimità nel poter parlare a nome di qualsiasi comunità internazionale. Gli rimane solo la misera e fallimentare propaganda, contro la quale sempre più persone si stanno ribellando, con la richiesta di governi che siano vera espressione dei Popoli e non i penosi portavoce di un establishment arroccato sulle proprie menzogne, a cui non crede più nessuno. 

In quest’ottica, gli sviluppi dei rapporti tra alleati nella zona eurasiatica rivestono pertanto notevole importanza e rappresentano una sfida ai disvalori dell’occidente dall’enorme potenziale; immaginiamo uno scenario intatto, come una tela vergine sui cui poter dipingere un mondo nuovo, più giusto, più vicino alle persone e con rapporti socio-economici più equi, che esprimono le peculiarità di tutti, accompagnano le economie nascenti, e soprattutto senza lasciare indietro nessuno.

Eva Bergamo 

Tags: , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Translator

  • Eurasia News TV

  • Official Facebook page

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
  • 
      • Mosca
      • Roma
      • Baku
        • Wednesday 06 07
        • ??°
        • icon
          • Min°
          • Max°
    Geolocation...
    weather press loader
    • Recent Posts

    • Archivi

    • Newsletter

      Subscribe to our newsletter