Beauty & Wellness

Published on novembre 10th, 2021 | by Eurasia News

0

SUCCESSO PER “BEAUTY PASS – BELLEZZA SENZA RESTRIZIONI”, LA XXIV EDIZIONE DELLA FIERA AESTETICA

Napoli – Sono stati 35.000 i visitatori di quest’anno alla Mostra d’Oltremare del capoluogo campano per l’appuntamento novembrino dedicato al settore Beauty & Wellness.

Tre giornate dedicate all’appuntamento annuale con la Fiera Aestetica: un momento di incontro per i professionisti del settore, gli aspiranti tali e per tutti gli amanti del Beauty e del Wellness.

Chiude con successo la ventiquattresima edizione di Aestetica, il Salone Mediterraneo dei Professionisti della Bellezza, del Benessere e dell’Acconciatura, tenutasi anche quest’anno presso il polo fieristico della Mostra d’Oltremare di Napoli.

L’evento ha ospitato ben 120 aziende leader del settore presenti in Fiera e provenienti dall’Italia e dall’estero; oltre i 400 i loro marchi esposti e relativi alla cosmesi, attrezzature, make up, nail e tricologia, unite a competenze indiscutibili in materia di formazione e opportunità di fare impresa con esperienza, professionalità e accessori beauty di ultima generazione. Le società leader, italiane e straniere, investono nel Salone da oltre venti anni per affermarsi sul mercato, per accrescere il fatturato e per presentare in anteprima nuovi prodotti, confermando che lo strumento fiera resta indispensabile. Oggi più che mai, Aestetica con la sua tenacia e coi suoi 24 anni di presenza sul campo, ha contribuito a portare in alto l’immenso valore economico, commerciale e culturale del settore fieristico partenopeo, campano ed italiano tutto.

Beauty pass – Bellezza senza restrizioni”: un’edizione, una rinascita

La formula “Beauty pass – Bellezza senza restrizioni”, con cui Aestetica ha presentato la sua XXIV edizione ha racchiuso al suo interno audacia, ironia, trasparenza e un invito alla valorizzazione della bellezza e della sicurezza.

Un concept che ha incuriosito e affascinato tutti gli amanti del mondo Beauty&Wellness e non solo e a confermarlo sono state le migliaia di visitatori che hanno preso parte alla kermesse in tutte e tre le giornate.

Un messaggio pienamente recepito dalle migliaia di visitatori, quello comunicato chiaro e forte dal team di Aestetica, capitanato dal suo project manager, Emilio Marzoli: “Bisogna fare della bellezza, intesa nel suo significato più ampio e profondo, un requisito necessario ai fini di una vita sana e contrastare gli effetti negativi subiti nell’ultimo anno e ben otto mesi, incentivando i trattamenti per la cura del corpo. Noi diciamo Sì alle maschere, purché siano maschere di bellezza!

Un’edizione tutta da ricordare in cui, ancora una volta, i protagonisti sono stati prodotti e macchinari presentati in Fiera per la prima volta sul mercato, l’impegno e la professionalità di tutti i soggetti coinvolti nella manifestazione e il talento di figure d’eccellenza dello show business e del mondo Beauty & Wellness che hanno reso la XXIV edizione di Aestetica fra le più spettacolari in assoluto.

Non sono mancati, ovviamente, il sostegno e l’approvazione della nuova amministrazione comunale: “Il successo ventennale di Fiera Aestetica è per la città di Napoli motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Noi dell’amministrazione comunale siamo felici che questa XXIV edizione di Aestetica abbia riscontrato una folta partecipazione, segnale importante di attenzione e coesione, e che si sia svolta con entusiasmo e nel rispetto delle norme anti covid, a dimostrazione del fatto che l’intero settore fieristico è finalmente pronto a ripartire, dopo probabilmente il suo periodo più buio mai vissuto nella storia”, ha affermato Teresa Armato, Assessore al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Napoli.

La XXIV edizione del Salone Mediterraneo dei professionisti della bellezza, del benessere e dell’acconciatura inaugurata ieri mattina si è svolta nel pieno delle sue facoltà a dimostrazione del fatto che il settore fieristico è pronto a ripartire a 360 gradi, dopo il blocco totale di oltre un anno e mezzo causato della pandemia mondiale.

Gli eventi di Aestetica 2021

Dimostrazioni pratiche, contest di make up e momenti di alta formazione si sono alternati sul palco centrale della Sala Show intrattenendo e ammaliando le migliaia di visitatori che oggi hanno partecipato alla manifestazione del benessere targata Funtastic.

ABC – Aestetica Barber Contest

Dopo il trionfo indiscusso dei tre anni precedenti, Aestetica 2021 ha visto svolgersi la 4° edizione dell’ABC Aestetica Barber Contest, il contest dedicato all’arte della tricologia, che anche quest’anno ha riscontrato una partecipazione a dir poco notevole, in linea con la continua evoluzione della barberia negli ultimi anni. L’Area Show messa in scena nella splendida cornice partenopea è tornata ad infiammarsi con esibizioni live a cura dei più celebri professionisti dell’acconciatura grazie al primo Barbers Meeting nella organizzato da Funtastic srls. ABC, la sfida tra i barbieri più abili e stravaganti d’Italia, ha confermato per la quarta volta di essere un incontro insostituibile ai fini di una reale liaison fra gli operatori del settore, nonché un invito per la categoria alla condivisione, al confronto e alla crescita.

Aestetica Nails Challenge

Fiore all’occhiello della manifestazione, quest’anno la competizione internazionale del mondo nails “Aestetica Nails Challenge” è giunta alla sua 7° edizione, con un format del tutto nuovo. In partnership con Inja, presente per la prima volta ad Aestetica, l’evento onicotecnico dell’anno, è tornato ad ammaliare gli operatori del settore dopo due anni di attesa. La sfida onicotecnica internazionale è cominciata, come di consueto, nella giornata di sabato e terminata in quella di lunedì che, oltre alle innumerevoli premiazioni in favore dei vincitori ha vissuto grandi momenti di emotività in memoria di organizzatori, collaboratori e amici venuti a mancare negli ultimi anni; primo fra tutti Guido Grassi, prima un amico e poi un grande professionista e un punto di riferimento insostituibile nel mondo nail; Marco Bonvicini, insostituibile collaboratore che, per anni, ha espletato il suolo di giudice all’interno del contest.

Innumerevoli le dimostrazioni a cura degli operatori del settore che si sono svolte spesso in contemporanea in ogni stand e che hanno messo in risalto le loro grandi abilità tecniche e professionali, permettendo ai visitatori di conoscere e imparare i segreti del mondo beauty, nonché info a dir poco utili ai fini di una loro iscrizione presso le accademie presenti in fiera e i relativi corsi di informazione.

Tra le dimostrazioni a cura di personaggi noti del make up, la makeup artist Benedetta Riccio, presso il suo stand, ha dato spazio al team di Ida Montanari, truccatori ufficiali di “Amici di Maria De Filippi” e “Uomini e Donne”, i noti programmi della presentatrice più amata d’Italia, hanno riscontrato un grande successo. Non è stato da meno il Drag Queen Show, momento di grande professionalità ed ilarità, in cui sono stati mostrati i segreti che celano dietro alla preparazione del trucco di ciascuna drag queen che si rispetti.

Arrivederci ad Aestetica 2022

L’edizione 2021 di Aestetica è stata l’espressione di come l’evento, targato Funtastic, sia prima fiera di settore del centro-sud Italia, da anni pioniere della promozione di un concetto di bellezza fondato sulla valorizzazione e la cura di sé, attraverso la sua ricca vetrina espositiva per gli operatori del settore, italiani e stranieri.

Coi suoi 35mila partecipanti, Aestetica ha dato prova del fatto che il settore fieristico, seppur bastonato dalla pandemia, non si è mai arreso ed è pronto per ripartire nel pieno delle sue facoltà.

Del resto, il project manager di Fiera Aestetica, Emilio Marzoli, è stato uno dei promotori e fondatori di Fiere Associate, l’Associazione dei principali Organizzatori di Eventi Fieristici in Campania, nata con lo scopo di salvaguardare, sviluppare e valorizzare il settore fieristico, promuovendo la rappresentanza del sistema fieristico a livello regionale, nazionale e internazionale.

Notevole, come la scorsa edizione, l’incremento della partecipazione del pubblico maschile alla manifestazione, a dimostrazione del fatto che il settore del Beauty & Wellness riguarda, oltre che affascinare, l’umanità nella sua totalità.

Forte anche la valorizzazione del territorio: sono state tante le aziende campane che hanno promosso prodotti locali, puntando sulla rivalutazione, ottimizzazione e perfezionamento del nostro territorio e di tutto ciò che ha da offrire.

Aestetica 2021 ha mostrato, come sempre, grande attenzione per la tematica ambientale la manifestazione si sta adeguando alle normative UE in merito alla questione plastic free.

In queste tre giornate di Aestetica la sensazione predominante è stata quella di non esserci mai fermati, come se tutto il tempo trascorso a casa, fra la preoccupazione e l’incertezza in riferimento al domani, fosse stato solo un brutto sogno e probabilmente questo è dovuto al fatto che in ogni angolo della Fiera c’è stata vitalità, voglia di fare e di fare bene il proprio lavoro, con passione, come abbiamo sempre fatto. Del resto, noi non ci siamo mai fermati realmente, abbiamo resistito e lottato, aspettando questo momento. Un momento che è finalmente arrivato e le migliaia di visitatori che hanno preso parte alla manifestazione sono un chiaro segnale del fatto che il nostro rischiare, il nostro metterci in gioco sempre e comunque, alla fine è stato ripagato e con le monete più belle di sempre: la partecipazione, la condivisione, la professionalità e con l’entusiasmo che da sempre ci contraddistingue”, ha affermato Emilio Marzoli, project manager di Aestetica. 

Simona Vestuto

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Translator

  • Eurasia News TV

  • Official Facebook page

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
  • 
      • Mosca
      • Roma
      • Baku
        • Tuesday 30 11
        • ??°
        • icon
          • Min°
          • Max°
    Geolocation...
    weather press loader
    • Recent Posts

    • Archivi

    • Newsletter

      Subscribe to our newsletter