Eurasia

Published on aprile 5th, 2018 | by Eurasia News

0

Roma: i giovani azerbaigiani protestano contro la visita in Italia del presidente armeno

 

Roma – L’Associazione Gioventù Italo-Azerbaigiana, che riunisce studenti azerbaigiani in Italia, rende noto AZ_giovani-AGIAdi aver inviato in data 5 aprile 2018 delle lettere al presidente della Repubblica italiana, al presidente del Senato, al presidente della Camera dei Deputati, e anche a tutti i presidenti dei gruppi parlamentari di Senato e Camera.

Le missive sono motivate dalla visita del presidente della Repubblica di Armenia, Serzh Sargsyan in Italia, che prevede incontri istituzionali con il presidente Mattarella e con i massimi rappresentanti di Senato e Camera.

Gli studenti invitano a riconsiderare l’opportunità dell’incontro, tenendo conto del fatto che le mani di Serzh Sargsyan  sono bagnate del sangue di azerbaigiani innocenti. “Serzh Sargsyan ha partecipato direttamente ai khojaly-massacrecrimini di guerra commessi dalle forze armate dell’Armenia contro la popolazione civile azerbaigiana, inclusi donne, bambini e anziani, durante l’occupazione dei territori dell’Azerbaigian, in particolare ha preso parte al genocidio di Khojaly, avvenuto il 25-26 febbraio 1992, ed egli stesso ha riconosciuto tale atto, senza vergogna e con grande orgoglio, in una sua intervista al giornalista britannico Thomas De Waal”, scrive l’associazione, citando anche le parole di Sargsyan a De Waal: “Prima di Khojaly, gli azerbaigiani pensavano che stessimo scherzando. Ritenevano che gli armeni non avrebbero potuto arrecare danno alla popolazione civile. Ora si poteva rompere quello stereotipo e questo è quello che è successo“.

Serzh Sargsyan è a capo della giunta militare-criminale che da più di 20 anni commette un’aggressione Khojaly il massacro dimenticato degli azerimilitare contro l’Azerbaigian, mantenendo sotto occupazione militare il 20% del territorio dell’Azerbaigian, inclusa la regione del Nagorno Karabakh e sette distretti adiacenti, giunta che ha realizzato una pulizia etnica contro più di 1 milione di azerbaigiani, facendoli divenire rifugiati e profughi e ostacolando il ritorno degli stessi alle proprie case. Il regime da lui guidato ha distrutto tutto il patrimonio storico-culturale dell’Azerbaigian nei territori occupati e persegue una politica di discriminazione razziale a livello di stato”, proseguono le lettere, facendo riferimento anche alle numerose risoluzioni e documenti di organismi internazionali, incluso il Consiglio di Sicurezza e l’Assemblea Generale dell’ONU, Assemblea Parlamentare del Consgilio d’Europa, Parlamento Europeo, OSCE, che hanno ripetutamente richiesto il ritiro immediato, completo e incondizionato di tutte le forze armate dell’Armenia dai territori occupati dell’Azerbaigian e il ritorno dei rifugiati e profughi azerbaigiani alle loro terre, che rimangono inapplicati.

KhojalyLe lettere terminano con un richiamo anche alla situazione interna in Armenia, evidenziando che “Le azioni criminali di Serzh Sargsyan non si limitano solo a quelle commesse contro l’Azerbaigian, e durante gli anni in cui ha guidato il paese, la situazione dei diritti umani in Armenia è gravemente peggiorata; l’Armenia è diventata uno dei paesi più poveri al mondo e la difficile situazione sociale ed economica del paese ha causato l’abbandono in massa dei propri citttidini e la riduzione di circa il 50% della popolazione in Armenia. Serzh Sargsyan ha orchestrato il referendum sulla riforma costituzionale in Armenia nel 2015 per perpetuare la durataGiovani Azerbaigiani logo del suo regime criminale. Con questo referendum, pesantemente criticato da numerose organizzazioni internazionali e dalla società della stessa Armenia, che garantisce il passaggio a un sistema parlamentare, il vero obiettivo di Serzh Sargsyan è continuare la sua attività ed i suoi atti criminali durante il prossimo periodo, con la carica di primo ministro del paese”.

RED

Tags: , , , , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Translator

  • Eurasia News TV

  • Official Facebook page

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
  • 
      • Mosca
      • Roma
      • Baku
        • Wednesday 12 12
        • ??°
        • icon
          • Min°
          • Max°
    Geolocation...
    weather press loader
    • Recent Posts

    • Archivi

    • Newsletter

      Subscribe to our newsletter