Uzbekistan

Published on ottobre 2nd, 2017 | by Eurasia News

0

L’UZBEKISTAN CHIAMA L’ITALIA: NUOVE OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER LE IMPRESE

Milano – Meta turistica, culturale e non solo. L’Uzbekistan intende proporsi quale importante punto di riferimento nell’area eurasiatica per lo sviluppo di nuove opportunità di business, a 26 incontro tenutosi a palazzo Turati a Milano , dal titolo L'Uzbekistan chiama l'Italia (14)anni dalla propria dichiarazione di indipendenza.

Situato nel cuore della leggendaria “via della seta”che ha animato i racconti di Marco Polo, il paese mette sul piatto della bilancia un PIL che registra incrementi superiori all’8% annuo, una grande ricchezza di risorse minerarie (oro, rame, uranio, gas metano, carbone), produzioni importanti di cotone ed infine la previsione di ingenti investimenti governativi per lo sviluppo del settore gas, farmaceutico, agroalimentare, tessile e conciario. Un potenziale di oltre 300 milioni di utenti, considerando la particolare posizione geografica che pone l’Uzbekistan incontro tenutosi a palazzo Turati a Milano , dal titolo L'Uzbekistan chiama l'Italia (22)non lontano a mercati particolarmente importanti come quello russo o kazako.

Il tutto con un pacchetto di misure volte ad incentivare gli investimenti provenienti dall’estero, tenendo fede alla Strategia dello Sviluppo per il periodo 2017-2021 inaugurata dal nuovo presidente della Repubblica, Shavkat Mirziyoyev che prevede fra l’altro la liberalizzazione ed una serie di riforme, fra cui spicca quella della conversione della moneta locale. Una realtà ospitale come attestano i circa 130 gruppi etnici in cui sono presenti anche russi, kazaki, tagiki e coreani, con una popolazione di 32,5 milioni di abitanti (circa il 60% dell’area centro-asiatica).incontro tenutosi a palazzo Turati a Milano , dal titolo L'Uzbekistan chiama l'Italia (16)

Si è tenuto oggi pomeriggio presso la Sala Consiglio di Palazzo Turati, nel capoluogo lombardo, l’incontro di lavoro “Uzbekistan chiama Italia”, in cui sono state presentate al pubblico le opportunità di affari per i nostri imprenditori.

Il Consigliere ed Incaricato d’Affari dell’Ambasciata Uzbeka a Roma, Rustam Kayumov, ha esposto i punti di forza su cui questa realtà incontro tenutosi a palazzo Turati a Milano , dal titolo L'Uzbekistan chiama l'Italia (2)eurasiatica intende far leva per attrarre capitali dall’estero. “Il nostro paese – ha affermato durante la sua relazione – oggi offre diverse ed interessanti opportunità di investimento per le imprese italiane, grazie al nostro programma di riforme, con cui stiamo provvedendo a snellire le procedure burocratiche. Abbiamo anche creato delle zone economiche speciali, che prevedono tassazione azzerata, con in più l’opportunità di usufruire delle nostre risorse naturali a condizioni particolarmente convenienti ed agevolate. La stipula di importanti accordi economici di libero scambio con Russia, Kazakhstan ed Azerbaijan ci ha permesso di incrementare sensibilmente le esportazioni con questi paesi. Il turismo ha inoltre registrato un certo aumento di flussi provenienti soprattutto da Inghilterra, Germania ed anche Italia grazie alle attrattive paesaggistiche e culturali della città incontro tenutosi a palazzo Turati a Milano , dal titolo L'Uzbekistan chiama l'Italia (1)di Samarcanda. In particolare, segnalo la collaborazione fra l’Alitalia e la nostra compagnia di bandiera “Uzbekistan Airways” con cui sono stati aggiunti nuovi voli che collegano Italia ed Uzbekistan, e non solo quindi per scopi prettamente turistici. Chiedo agli imprenditori italiani di prendere seriamente in considerazione le grosse possibilità di business presenti nel nostro paese, perché intendiamo tutelare – ha poi concluso – i vostri investimenti, grazie anche alla fattiva e fruttuosa collaborazione con l’ambasciata italiana presente nella nostra capitale Tashkent.

Il presidente della Camera di Commercio Italo-Uzbeka (CIUZ) Luigi Iperti, ha sottolineato come “questo paese si sia sviluppato in questi ultimi anni, anche se le difficoltà legate alla trasformazione della burocrazia e la conversione della moneta sono tuttora presenti e rappresentano incontro tenutosi a palazzo Turati a Milano , dal titolo L'Uzbekistan chiama l'Italia (23)indubbiamente un ostacolo. Il nuovo corso darà senz’altro dei vantaggi, in un’ottica però di medio-lungo termine. Per questo motivo, è di fondamentale importanza che gli imprenditori che intendono lavorare in Uzbekistan si associno alla CIUZ. Mettiamo a disposizione una serie di strutture con cui diamo tutto il supporto necessario, così come conferma la presenza della nostra società ITALUZ che aiuta anche nella fase di internazionalizzazione. L’Uzbekistan chiama l’Italia, ma bisogna saper fare ed essere imprenditori. Esistono comunque diverse realtà produttive che sono presenti già da diversi anni in questo paese, e che hanno sin qui ottenutoincontro tenutosi a palazzo Turati a Milano , dal titolo L'Uzbekistan chiama l'Italia (29) ottimi risultati. I 90 milioni di euro di prodotti esportati nel 2016, frutto di tanti piccoli ordini, potrebbero essere anche triplicati nei prossimi anni”.

Hanno poi fatto seguito una serie di testimonianze imprenditoriali in cui sono state anche evidenziate le difficoltà incontrate da alcuni produttori del incontro tenutosi a palazzo Turati a Milano , dal titolo L'Uzbekistan chiama l'Italia (40)nostro paese, in particolare non solo la burocrazia (che risente ancora dei retaggi sovietici) ma anche la fase di avviamento delle nuove start-up, il rischio bancario (sia private che corporate) ed anche quello politico. L’incontro si è concluso con un ricevimento a cui hanno partecipato gli imprenditori e gli esponenti delle istituzioni commerciali italiane ed uzbeke presenti al panel. Durante il ricevimento c’è incontro tenutosi a palazzo Turati a Milano , dal titolo L'Uzbekistan chiama l'Italia (34)stata una degustazione di pietanze e dolci tipici uzbeki ( tra cui il khalva, dolce tipico, il Plov, risotto con manzo, ceci,cipolle e spezie) e una esibizione artistica con musiche e balli della tradizione, rigorosamente in costume uzbeko ( Rejian de Ferghanà).

Francesco Montanino

 



Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Translator

  • Eurasia News TV

  • Official Facebook page

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
  • 
      • Mosca
      • Roma
      • Baku
        • Thursday 17 10
        • ??°
        • icon
          • Min°
          • Max°
    Geolocation...
    weather press loader
    • Recent Posts

    • Archivi

    • Newsletter

      Subscribe to our newsletter