Musica

Published on agosto 23rd, 2016 | by Redazione

0

ANCHE LA GEORGIA AL PROSSIMO JUNIOR EUROVISION SONG

Malta – Ci sarà anche la Georgia al prossimo Junior Eurovision Song Contest, in programma il 20 novembre prossimo al Mediterranean Congress Centre di La VallettaMalta Hosts 14th Junior Eurovision Song Contest sull’isola di Malta. Lo ha annunciato la stessa GBP, la tv georgiana, contestualmente aprendo il bando per l’invio di canzoni. Fino al 25 settembre, i bambini fra 9 e i 14 anni possono inviare la loro canzone ed un curriculum vitae al seguente indirizzo:  68 Kostava Street. E-mail: junioreurovision@gpb.ge. Ci sarà dunque una selezione esterna per scegliere cantante e canzone.

Nove partecipazioni dal 2007, la Georgia si impose nel 2008, con il gruppo Bzikebi, in una celebre finale dove, in piena guerra civile con i russi, furono proprio i voti di quest’ultimo paese a garantire la vittoria ai georgiani e poi nel 2010, con le Candy, raccogliendo anche un secondo posto nel 2011.

Junior Eurovision 2016 - la Bulgaria sceglie Lidia GanevaCon la Georgia dunque i paesi paesi iscritti sono adesso 14: Albania (con Klesta Qehaja),  Armenia (con Anahit Adamyan e Mary Vardanian), BielorussiaBulgaria (con Lydia Ganeva), Cipro, Irlanda, Italia (che sceglierà internamente),  Macedonia (con Martija Stanojkovic),  Malta (con  Christina Magrin), Paesi Bassi (con le Kisses), Polonia (che torna dopo 12 anni di assenza),  Russia (con Sofia Fisenko) e Ucraina. Non ci sarà invece  quest’anno San Marino.la 14enne russa Sofia Fisenko che rappresenterà la Russia allo Junior Eurovision Song Contest

Si delinea nel frattempo anche la sede dell’Eurovision Song Contest 2017 (riservato ai “grandi”).  L’annuncio era programmato inizialmente per il primo agosto, ora il nome scelto tra Kiev, Dnipro e Canale-TV-5-Ucraina-il vicedirettore generale di NTU Alexander HarebinOdessa dovrebbe essere comunicato (salvo altre sorprese) entro domani 24 agosto, giorno in cui il Paese festeggia l’Indipendenza dalla Russia (o meglio da quella che era l’URSS).   Dopo svariati rinvii infatti, forse questa volta sarà quella buona e presto  conosceremo il nome della città dell’Ucraina, che ospiterà l’edizione del prossimo anno. A svelarlo,  il vicedirettore generale di NTU Alexander Harebin, intervistato dal principale canale ucraino di news, 5 Kanal, di proprietà del presidente Petro Poroshenko. Secondo Harebin tutte e tre le città candidate  hanno una serie di eurovision-2017-ucrainacriticità e rimangono comunque tutte scelte valide.  Nel frattempo, come già segnalato nei giorni scorsi, il governo ha provveduto a stanziare un fondo di garanzia di 15 milioni di euro a tutela dell’organizzazione dell’evento. Ora non resta che attendere ancora qualche giorno, sperando che sia davvero la volta buona per scoprire dove si terrà il prossimo Eurovision Song Contest.

RED

(fonte: Eurovision Song Contest)





Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Translator

  • Eurasia News TV

  • Official Facebook page

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
  • 
      • Mosca
      • Roma
      • Baku
        • Thursday 22 08
        • ??°
        • icon
          • Min°
          • Max°
    Geolocation...
    weather press loader
    • Recent Posts

    • Archivi

    • Newsletter

      Subscribe to our newsletter